0 - €0.00

Caricamento...

Lista Desideri

Caricamento...

Scopri la potatura verde

Anche noi di Tenuta Tomasella pratichiamo la potatura verde, una tecnica che permette di rinforzare le viti e che garantisce la produzione di uva di qualità. 

Il nome deriva dal fatto che si interviene principalmente sugli organi verdi della vite, ma quest’operazione è conosciuta anche con il nome di potatura estiva, perché viene praticata tra fine giugno e la metà di settembre. In questo modo si riesce a regolare lo sviluppo della vite, potendo selezionare i tralicci migliori, eliminando quelli indesiderati o che causano sovrappopolamento.

È così che si aumenta l’esposizione del sole, creando un ambiente idoneo per la maturazione dei grappoli e che consente anche di incrementare la penetrazione dei trattamenti.

La potatura verde avviene attraverso precisi passaggi:

  • scacchiatura: permette di dare spazio a tralci vigorosi, che produrranno più uva di qualità;
  • spollonatura: elimina i germogli freschi nati da gemme latenti sulla parte più vecchia del fusto;
  • sfemminellatura: lavoro in cui si rimuovono i germogli sterili;
  • legatura dei germogli: operazione effettuata per indirizzare la crescita della vite verso l’alto, consentendo così il passaggio alle macchine operatrici;
  • defogliazione: asportazione di alcune foglie allo scopo di esporre maggiormente i grappoli al sole;
  • diradamento dei grappoli: vede l’eliminazione di una percentuale di grappoli, per avere produzioni di pregio;
  • cimatura: taglio dei tralci cresciuti troppo rispetto alla struttura.

 

potatura verde

 

potatura verde